L’alchimia di una squadra di calcio

L’alchimia di una squadra di calcio è un raro equilibrio che permette di bilanciare i valori e le caratteristiche dei diversi componenti di una formazione in modo da farli prendere alla loro massima espressione. Ma qual’e’ il significato della parola Alchimia intesa in senso calcistico?

Non è raro che alcune squadre formate da giocatori non dotati di caratteristiche tecniche o fisiche e Chelsea riuniti insieme abbiano dato origine a delle formazioni che si sono rivelate vincenti l’ultimo esempio è il Leicester di Claudio Ranieri chi ha vinto il campionato inglese nel 2016.

Come tutti i più grandi alchimisti claudio Ranieri ha saputo creare la pietra filosofale trasformando una compagine di giocatori poco quotati in una formazione invincibile dove ognuno degli elementi ha saputo esaltare le proprie qualità in combinazione con tutti gli altri creando una miscela magica che ha permesso alla squadra di vincere il massimo campionato inglese.

Numerosi ricercatori in Management fanno sovente il parallelo fra la gestione di una squadra di sport collettivo e l’organizzazione del personale di un’azienda.

Una delle questioni che si pone in questo contesto concerne l’addizione delle competenze e soprattutto la capacità dei reclutatori e manager sociale delle competenze complementari al fine di ottimizzare il rendimento collettivo di una organizzazione.

Tra le competenze di un giocatore di calcio la sua capacità tecnica la sua forza fisica il suo senso tattico ancora le sue capacità mentali possono essere analizzate per reclutare il futuro talento di una squadra.

Nonostante questo è più complicato percepire una o più complementarietà tra due o più futuri compagni di squadra…

Questo è anche il caso dei lavoratori di un’azienda in termini di complementarietà a livello tecnico tecnologico amministrativo-finanziario o e commerciale.

Non scendi lo ha bisogno in termini di risorse umane e anche corrente per dei reclutatori e di mirare certe competenze identificabili su un CV per un competenza particolare un’esperienza una formazione.

Nel quadro di una squadra di calcio gli strumenti di analisi statistica delle performance individuali sul piano tecnico o fisico sono degli aiuti alla presa di decisioni manageriali di più in più utilizzati.

Questi dati quantitativi non sono però sufficienti per integrare dei criteri di detenzione della complementarietà tra giocatori.

Molte soluzioni si offrono i dirigenti per facilitare la creazione di complementarietà fra individui per creare un’alchimia di squadra altrimenti detta un collettivo.

In effetti non è poiché una squadra possiede i giocatori più dotati tecnicamente o fisicamente che un collettivo deve per forza nascere.

La prima soluzione per un club concerne la formazione e il fatto che certi giocatori abbiano imparato a giocare ea per formare insieme.

Il Barcellona è certamente uno dei club più rappresentativi di questo tipo di strategia vincente.

Olympique Lione in Francia dimostra anche che possibile avevano statura importante di giocatori che provengono dalla stessa formazione. Una seconda soluzione per creare delle complementarietà fra giocatori può essere legata alla condivisione dell’esperienza sportivi comuni in club o in equipe nazionali e ai legami extra sportivi che si possono creare.

L’alchimia di una squadra è difficile da programmare ma è possibile favorire certe strategie a livello della formazione per esempio.

Una delle ultime soluzioni per favorire la creazione di un gruppo di giocatori complementari può essere legate al lavoro di un giocatore chiave che fa progredire gli altri.

Gli americani lo chiamerebbero il play maker.

Questo tipo di giocatori diventano sempre più rari nel calcio ma hanno il talento di accumulare delle attitudini individuo al di fuori della norma in modo da rendere tutti gli altri migliori.

L’eccezione fai giocatori che erano nello stesso tempo decisivi e play maker poi divenuti il più grande allenatore alchimista della storia del football e il rimpianto Johan Cruiff

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *